Turchia, 130mila migranti al confine

03 Marzo 2020


(ANSA) – ISTANBUL, 3 MAR – Sono 130.469 i migranti che fino a stamani si sono diretti dalle zone interne della Turchia verso il confine con la Grecia per cercare di entrare nell’Ue, dopo che Ankara ha annunciato che non intende più fermarli. Lo scrive su Twitter il ministro dell’Interno turco, Suleyman Soylu. La cifra è dieci volte superiore a quella riferita dalle autorità di Atene e dalle ong internazionali.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà