Turchia: resta in carcere Kavala, filantropo anti-Erdogan

18 Dicembre 2020


(ANSA) – ISTANBUL, 18 DIC – Resta in carcere in Turchia Osman Kavala, l’imprenditore e filantropo nel mirino del presidente Recep Tayyip Erdogan, in detenzione preventiva da oltre 3 anni. Lo ha deciso un tribunale di Istanbul al termine della nuova udienza del processo in cui è imputato con l’accusa di aver partecipato al fallito colpo di Stato del 15 luglio 2016. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà