Usa: licenziati due agenti che hanno ucciso Breonna Taylor

30 Dicembre 2020


(ANSA) – NEW YORK, 29 DIC – Due degli agenti coinvolti nell’uccisione dell’afroamericana Breonna Taylor saranno licenziati. Mules Cosgrove e Joshua Jaynes hanno ricevuto la lettera con cui la polizia di Louisville li licenzia. Cosgrove è uno degli agenti che ha sparato alla ragazza nel suo appartamento. Jaynes è invece l’agente che si è procurato il mandato per il raid. (ANSA).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà