Vescovo Lodi,da Papa parole rincuoranti

07 Marzo 2020


(ANSA) – LODI, 07 MAR – Papa Francesco ha telefonato ieri al vescovo di Lodi, Monsignor Maurizio Malvestiti. E’ stato lui stesso a spiegarlo ai fedeli nella lettera con cui spiegava la decisione della Conferenza Episcopale Lombarda di confermare la celebrazione delle messe a porte chiuse. “Si è informato sulla situazione – ha raccontato -, invitando alla preghiera e alla responsabilità, con parole colme di fede, paterne e rincuoranti” in una situazione di “emergenza epidemica” che “rimane delicata”. “Lo ringraziamo dal profondo del cuore – ha scritto sul sito della Diocesi il vescovo – e preghiamo per Lui, come per noi tutti, specie per i fratelli e le sorelle della zona rossa, per i malati e tutti quanti li assistono, nella vicinanza ai familiari, che hanno congiunti infermi o hanno perduto persone care”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà