La parola ai piacentini:
date un nome al nuovo Piace

Dopo una stagione di “purgatorio” in cui ha dovuto adottare il nome Lupa, diverso da quello tradizionale, la società biancorossa che ha raccolto l’eredità del mitico Piace può ora decidere liberamente la propria denominazione. Seguendo la filosofia che ne ha caratterizzato le mosse fin dall’inizio, ha quindi coinvolto gli appassionati per scegliere un nome sì nuovo, ma sempre nel solco della tradizione.
I piacentini potranno esprimere la propria preferenza sul nostro sito e anche attraverso il tagliando cartaceo che verrà pubblicato quotidianamente su Libertà.


Si può votare entro le ore 12 di sabato 4 maggio

NOTA: I sondaggi online di LIBERTA’ non hanno alcun valore scientifico o statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti – non basate su un campione elaborato scientificamente – ed hanno l’unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità proposti.