Piacenza

“Incivile vivibilità in centro”, l’esperienza domenicale di un ciclista

15 maggio 2014

11 maggio 2014 (46) (7)-800

Domenica 11 maggio sono andato in centro per partecipare ad alcune manifestazioni:

Per raggiungere piazza Duomo in bici ho utilizzato le oramai tanto note, quanto impunite piste “parcheggiabili” della città: nel solito tratto da barriera Genova allo stradone Farnese è impossibile transitare sulla pseudo ciclabile in quanto ostruita da ben 6 auto! Idem sullo stradone Farnese!

Noto con dispiacere che il Corso e via XX Settembre, invece, sono diventate ciclabili: decine di bici che zigzagano tra i passanti nonostante i bei divieti che indicano “Biciclette accompagnate a mano“!

Arrivo in piazza Duomo e noto che questa è oramai diventata un parcheggio incontrollato; incontro ben 3 auto in contromano, 2 persone che chiacchierano tranquillamente appoggiate all’auto rigorosamente accesa!

Nonostante si svolgessero alcune manifestazioni, non ho visto nessun vigile!

E’ da anni che non andavo in centro, proprio per la sua bruttezza e incivile vivibilità; ne passeranno altrettanti finché non diventerà un centro normale, senza auto e vivibile!

Saluti,

B.B.

11 maggio 2014 (49) (4)-800

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Tu Cronista