Ponte di Pievetta

Forza i blocchi di cemento con il camion: patente ritirata all’autista ubriaco

23 gennaio 2020

 

Tenta di forzare i blocchi in cemento sul ponte di Pievetta, a Castel San Giovanni, ma viene bloccato dalla polizia stradale di Piacenza. E’ accaduto stamattina, 23 gennaio. Gli agenti hanno sorpreso un autoarticolato proveniente dalla Lituania, condotto da conducente di nazionalità Bielorussa, il quale, incurante dei ripetuti cartelli che vietano il transito sul ponte, ha forzato le barriere in cemento, di restringimento della carreggiata, (causando anche danni al mezzo pesante) nel tentativo di raggiungere la sponda opposta del fiume, nonostante il divieto di transito per i veicoli di peso superiore a 3,5 tonnellate.

L’uomo è stato sottoposto ai test alcolemici risultando positivo. Per questo motivo gli è stata ritirata la patente (con inibizione alla guida in territorio italiano fino a 8 mesi), è stato multato e il camion è stato affidato al soccorso stradale intervenuto sul posto. La ditta proprietaria del mezzo, potrà tornare in possesso del veicolo, carico di generi alimentari confezionati, solo dopo aver proceduto al pagamento delle sanzioni amministrative previste (da 812 a 1.622 euro) affidando l’autoarticolato a un altro autista.

Guarda il camion

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Uncategorized