Coronavirus

Il direttore Baldino sui decessi da Covid: “Raffronti anni precedenti, metodo rozzo”

4 aprile 2020

Anche il direttore generale dell’Ausl di Piacenza, Luca Baldino, è intervenuto sulla questione legata all’effettivo numero delle morti da Coronavirus. Lo ha fatto attraverso una intervista rilasciata al quotidiano Libertà.

Ma quella cifra tremenda, 605, secondo lei è un numero credibile? O bisogna pensare che i morti Covid siano stati  molti di più? Si parla di circa 500 decessi “anomali” in più, nel periodo di marzo.

“Non lo so, è presto per fare ipotesi. Ma posso annunciare che con i Comuni avvieremo un’analisi congiunta sui decessi statisticamente “sospetti” e le loro cause. Mi sembra che il metodo applicato finora, cioé di comparare marzo 2020 con il marzo dell’anno scorso o con la media del periodo negli ultimi anni sia un metodo rozzo, che non dice tutto” ha dichiarato il dirigente pubblico.

I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Uncategorized