Approvata l’Imu agevolata per i proprietari con inquilini che non pagano

20 Luglio 2020

 

Uno sconto sull’Imu per i proprietari di casa costretti a fare i conti con inquilini sotto sfratto per morosità. Lo ha stabilito lunedì 20 luglio il consiglio comunale di Piacenza, riunito a Palazzo Gotico. I proprietari continueranno a pagare la tassa agevolata fino a quando non rientreranno in possesso dell’immobile affittato. Sempre in consiglio comunale i gruppi consiliari Liberi e Movimento 5 stelle hanno chiesto un’audizione urgente dell’amministratore delegato di Piacenza Expo Giuseppe Cavalli dopo che è stato richiesto un aumento di capitale di un milione di euro che peserebbe sulle tasche comunali per oltre 500mila euro.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà