Dossier Cittadinanzattiva

Tariffe per nido, materna e mensa: Piacenza tra le più care in Regione

25 ottobre 2018

Ammontano a 467 euro di media le spese che una famiglia piacentina deve sostenere ogni mese per mandare un bimbo al nido e un altro alla materna o primaria: 356 di retta e 111 di mensa.

Quello di Piacenza è uno degli importi più alti della Regione, e si colloca, a pari merito con Reggio Emilia, solo dopo Forlì (528 euro) eRimini (486 euro). Superiore anche alla media regionale di 423 euro (quella nazionale è di 382 euro) e ai 200 euro di Bologna o ai 311 di Ferrara.

Il quadro emerge dal dossier “Servizi in…Comune. Tariffe e qualità di nidi e mense”, diffuso giovedì 25 ottobre da Cittadinanzattiva.
L’indagine ha considerato come riferimento una famiglia tipo composta da tre persone (2 genitori e un minore sotto i 3 anni) con un reddito lordo di € 44.200 corrispondente ad un ISEE di € 19.900. Le rette rilevate fanno riferimento all’anno educativo in corso 2018/2019 e si riferiscono al servizio di asilo nido a tempo pieno, ove esistente, con frequenza per cinque giorni a settimana e, per la mensa scolastica, per nove mesi l’anno.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE