Manovra

Biogas, Coldiretti: “Attesi importanti incentivi nel Piacentino”

29 dicembre 2018

In merito alla manovra del Governo, Coldiretti Piacenza annuncia importanti risultati per le campagne italiane, molto attesi anche nel Piacentino, soprattutto dalle aziende zootecniche.
In particolare sono stati estesi – sottolinea il presidente provinciale di Coldiretti Piacenza Marco Crotti – gli incentivi per la produzione di energia elettrica agli impianti alimentati a biogas di potenza fino a 300 kW con il requisito che siano realizzati da imprenditori agricoli e che vengano alimentati per l’80% da reflui o comunque scarti che derivano dalle aziende agricole e per il 20% da colture di secondo raccolto. Sarà riconosciuto anche – continua Coldiretti – un bonus per la rimozione e il recupero degli alberi caduti in occasione delle calamità atmosferiche dello scorso autunno.
Lo stanziamento per il “voucher” è di 3 milioni per il 2019 ed è finalizzato a coprire il 50% delle spese sostenute.

Tra i contenuti della manovra per l’agricoltura anche la proroga del bonus verde per i giardini, la valorizzazione della vendita diretta dei prodotti agricoli (anche questa di particolare rilievo nel Piacentino) fino all’equiparazione sul piano del trattamento fiscale tra familiari che coadiuvano il coltivatore diretto e titolari dell’impresa coltivatrice diretta.

 

Il comunicato di Coldiretti

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza