Un anno e due mesi

Baciò una disabile a una festa nuziale: malmenato, condannato e multato

18 febbraio 2018

E’ costato caro, a un 25enne originario del sud, il gesto che lo ha visto protagonista due anni e mezzo fa a Piacenza durante una festa di matrimonio.

Il giovane, che si è sempre dichiarato innocente, è stato multato per 3.500 euro, processato e condannato a un anno e due mesi con la condizionale per aver dato un bacio a una donna 50enne disabile dietro a un cespuglio durante la cerimonia. Un comportamento per il quale era stato picchiato da altri invitati, procurandogli tre giorni di prognosi.  Per lui era scattata l’accusa di violenza sessuale; ipotesi poi scartata dalla sentenza, che ha mantenuto quella più lieve del bacio sul volto della donna.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE