Ponte di Voltone Decca

Detriti e un varco sotto al ponte: preoccupazione tra gli abitanti di Roncaglia

22 settembre 2018

“Cosa ci fa quel varco di due metri vicino al corso d’acqua?”. A sollevare non poche preoccupazioni tra i residenti delle frazioni di Roncaglia, Volpara e Borghetto è un’apertura abbastanza ampia nei pressi dell’argine sotto al ponte di Voltone Decca, dove tre anni fa – durante l’alluvione nel nostro territorio – l’esondazione ha investito abitazioni e aziende. Il varco, in prossimità del diversivo Est che defluisce nel Nure, servirebbe a scaricare le acque piovane sulla strada nel canale. In caso di criticità idraulica, il passaggio è dotato di una barriera mobile conservata presso la sede operativa del Consorzio di Bonifica di Piacenza, affinché – si legge sul cartello in loco – ne sia sempre garantita la pronta disponibilità. Inoltre, le erbacce cresciute ai bordi della superficie del diversivo intimoriscono i cittadini. E più in là, sul letto del Nure che scorre tra Roncaglia e Caorso, oltre alle sterpaglie e agli arbusti selvatici, giacciono incastrati contro i pilastri del ponte alcuni tronchi scesi a valle col torrente. La pulizia dell’alveo del fiume è fondamentale per prevenire le alluvioni.

TUTTI I DETTAGLI SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE