Val Nure

Nicola Scotti “Podenzanese benemerito”: ha raccontato la bellezza della Valnure

24 luglio 2016

IMG8534-1000

Nicola Scotti è il “Podenzanese Benemerito 2016”. L’appassionato documentatore di ciò che ancora c’è di bello nelle nostre valli è stato premiato stasera alla serata conclusiva del Tomato Fest, la Festa del Pomodoro quest’anno del tutto rinnovata. A 73 anni, sa pubblicare rapidamente i video su internet, tanto che è diventato un punto di riferimento per la comunità della Valnure nella documentazione dei fatti dei paesi.

Ma qual è il segreto per essere un cittadino benemerito? “Prima di giudicare, mettersi nei panni degli altri”, dice Nicola, accolto dagli applausi di una piazza piena di gente. “La tecnologia è sempre stata la mia passione. Internet non mi ha mai spaventato. Ho visto e documentato un’umanità bella. Continuerò così, lo prometto. Sono convinto che quel che si documenta oggi diventerà la storia del paese, domani”.

Nicola ha lavorato alla Coldiretti e al Consorzio Agrario di Piacenza fino alla pensione. Per vent’anni ha gestito con amici il Centro culturale Italo Francese. Nel 2008 è stato uno dei soci fondatori dell’associazione Famiglia Podenzanese. Da 14 anni è vicepresidente dell’Univalnure; immancabile il suo ruolo nella fondazione di “Guadagnare salute”. Con orgoglio, è anche Alpino.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Foto Gallery Val Nure Video Gallery