Piacenza

La maggioranza in consiglio: “Controlli più frequenti e dettagliati alla Cementirossi”

29 ottobre 2012

Il sindaco Paolo Dosi interviene in consiglio comunale. Seconda da destra nella fila in alto è il nuovo segretario comunale, Diana Rita Naverio

Torna a far discutere la richiesta della Cementirossi di sostituire il combustibile tradizionale con migliaia di tonnellate di pneumatici usati. Il consigliere comunale dei Piacentini per Dosi Andrea Tagliaferri ha lanciato l’allarme: i parametri stabiliti dalla legge sulle emissioni sono troppo larghi e se anche l’azienda li rispettasse ci sarebbe comunque pericolo per la salute. “Non si tratta di mettere in dubbio la correttezza della Cementirossi, che è assoluta – ha detto Tagliaferri – ma siamo di fronte a una situazione potenzialmente rischiosa, perché le norme sulle emissioni non mettono completamente al riparo sui pericoli legati alle emissioni. Per questo chiediamo al Comune di attivarsi con gli organismi competenti per ottenere un monitoraggio ancora più frequente e dettagliato, sperando che Regione e governo abbassino certi limiti, che giudichiamo troppo elevati”. L’assessore all’Ambiente Luigi Rabuffi ha garantito la massima attenzione, partendo dalla conferenza dei servizi del prossimo 12 dicembre, in cui si affronterà proprio la richiesta avanzata da Cementirossi.
Nel corso della seduta, che ha visto il debutto del nuovo segretario comunale Diana Rita Naverio, approvata una mozione del Movimento 5 stelle che impegna l’amministrazione a mobilitarsi per contrastare il fenomeno della dipendenza dal gioco d’azzardo, in crescita anche a Piacenza. Bocciata la mozione di Marco Tassi (Pdl) per il posizionamento di nuove rastrelliere per biciclette a piazzale Marconi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE