Piacenza

Il piacentino Domenico Giorgi nuovo ambasciatore italiano a Tokyo

22 novembre 2012

L’ambasciatore Domenico Giorgi intervistato da Telelibertà

Il piacentino Domenico Giorgi è il nuovo ambasciatore d’Italia a Tokyo. Lo ha reso noto la Farnesina.
Giorgi, nato a Piacenza nel 1952, si laurea in scienze politiche all’Università di Firenze nel 1978. Entrato in carriera nel 1980, è assegnato alla direzione generale per le relazioni culturali dove resta fino al suo primo incarico all’estero a Pechino nell’aprile 1983. Nel 1986 è primo segretario commerciale alla rappresentanza permanente d’Italia presso la Cee a Bruxelles, dove è confermato nel 1990 con grado di consigliere. Rientrato a Roma nel 1991 con funzioni di capo-segreteria della direzione generale per la cooperazione allo sviluppo, dal novembre 1993 all’agosto 1996 presta servizio presso la Presidenza del consiglio dei ministri, e per i successivi quattro anni alla rappresentanza permanente d’Italia presso le organizzazioni internazionali in Ginevra, dove è confermato come Primo consigliere. Nel 2000 rientra a Roma alla direzione generale per l’integrazione europea e nel 2002 è nominato ambasciatore a Kabul. Dal 2005 al 2007, con grado di ministro plenipotenziario, è consigliere diplomatico del ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Rientra al ministero alle dirette dipendenze del direttore generale per i Paesi del Mediterraneo e Medio Oriente e nel 2008 è incaricato di coordinare l’iniziativa ”Unione per il Mediterraneo”. Nel 2010 è nominato vicedirettore generale per gli affari politici e di sicurezza competente per i Paesi del Mediterraneo e del Medio Oriente.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE