Piacenza

Coldiretti: “2012 positivo grazie alla qualità, lotteremo contro le imitazioni”

19 dicembre 2012

Circa 200 occupati in più, oltre 13mila voucher, infortuni in calo. È il quadro di un 2012 positivo quello fatto dal presidente provinciale di Coldiretti, Luigi Bisi. “Quasi tutti i settori hanno fatto registrare un andamento positivo – ha detto – nonostante la crisi si faccia sentire anche per noi, ma la qualità delle nostre produzioni è stata più forte anche delle difficoltà, purtroppo non sappiamo cosa ci attenderà nel 2013. In ogni caso, il Made in Piacenza è una solida garanzia per il futuro”. Il direttore Albano ha sottolineato il successo dei prodotti piacentini all’estero: “Il dato migliore dell’anno è stata la crescita delle esportazioni, verso i mercati non solo europei. Le nostre eccellenze più apprezzate sono pomodoro, grana padano e vino, in particolare quello frizzante. Unica nota negativa: le imitazioni di cui siamo vittima anche noi”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE