Piacenza

Violenza sulle donne, oggi la giornata mondiale. Un appello alla politica

25 novembre 2014

violenza-sessuale-300x225

Oggi è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. In tutta Italia, manifestazioni e iniziative attestano che moltissime donne e uomini vogliono dire basta alla violenza maschile: troppe donne anche nel nostro paese continuano a essere maltrattate, stuprate, uccise, con una drammatica continuità. In questa occasione il Coordinamento dei centri antiviolenza dell’Emilia-Romagna, così come ha fatto anche la rete D.i.Re, intende lanciare un appello alla politica e alle istituzioni. Oltre che attestare la propria solidarietà con le donne in vari eventi e celebrazioni, “che cosa sta facendo il nostro paese per prevenire e contrastare la violenza sulle donne?”.

La violenza sulle donne è un fenomeno che ha radici sociali e culturali profonde e va contrastato con un approccio che lavori a largo giro per scardinare stereotipi e discriminazioni diffuse ai danni delle donne. I centri antiviolenza non possono essere considerati un mero “servizio”, ma vanno valorizzati per le competenze costruite e raccolte in decenni di lavoro al fianco delle donne.

Alla sala Cat del Comune di Piacenza è stata inaugurata, e sarà visitabile per tutta la giornata, la mostra con i bozzetti realizzati dagli studenti del Liceo Cassinari dedicati al tema della violenza sulle donne.

Bozzetti Cassinari - violenza sulle donne (3)-800

Bozzetti Cassinari - violenza sulle donne (5)-800

Bozzetti Cassinari - violenza sulle donne (6)-800

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE