Piacenza

Camera di Commercio: probabile fusione. Investimenti: -1 milione

22 dicembre 2014

20141222_113346_resized (2)

La fusione con l’ente camerale di Parma e Reggio è l’ipotesi più accreditata per il futuro della Camera di Commercio di Piacenza. L’operazione potrebbe essere definita già nel 2015. Lo ha rivelato questa mattina a Telelibertà il presidente Giuseppe Parenti, che ha presentato il bilancio di previsione dell’anno che sta per cominciare. “La realtà dovrà fare i conti con un significativo calo delle risorse da investire sul territorio che passeranno da 2 milioni e mezzo a 1 milione e mezzo” ha spiegato Parenti, che ha illustrato la riduzione del diritto camerale del 35%: ” Sono soldi – ha affermato – che resteranno alle imprese”.
Infine Expo 2015: “Manterremo tutti gli impegni presi per la promozione di Piacenza nell’importante vetrina internazionale”.

Bilancio 2015
Preconsuntivo 2014
Scenari e previsioni per il prossimo triennio

20141222_113504_resized (3)

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE