Conferenza sociosanitaria, venerdì l’elezione del nuovo presidente

21 Gennaio 2015

palazzo della Provincia

Verso un’area vasta sanitaria e geografica. Venerdì mattina in Provincia, i sindaci saranno chiamati a eleggere il presidente della Conferenza sociosanitaria: si dice che in pole, caldeggiato dal centrosinistra, ci sia il sindaco di Fiorenzuola, Giovanni Compiani, ma l’ipotesi è contrastata dal centrodestra che vedrebbe meglio Lucia Fontana, sindaco di Castelsangiovanni, o Roberto Pasquali, sindaco di Bobbio. Ancora venerdì, il presidente della Provincia, Francesco Rolleri, sarà a Bologna per ragionare sul progetto di una legge regionale di riordino dei territori. Nel frattempo, dopo che il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, ha annunciato di voler portare le province da nove a quattro, è rispuntata l’ipotesi della Lunezia: a Borgotaro, si è riunita un’associazione per iniziare a ragionare della possibile unione di Piacenza con Parma, Reggio, parte di Lucca e Cremona, La Spezia, Massa Carrara, Mantova. Ne fanno parte il piacentino Pier Luigi Filippi e, in rappresentanza di comuni, Filippo Bertolini.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà