“Troppi impegni di lavoro” Stefano Borotti lascia il consiglio comunale

17 Luglio 2015

Stefano Borotti

“Non ci sono ragioni politiche o altre motivazioni pubbliche particolarmente interessanti. Semplicemente lascio perché non riesco a fare bene”. Stefano Borotti spiega così, le sue dimissioni da consigliere comunale del Pd.

La notizia era stata anticipata ieri da Liberta.it e ha trovato conferma nella notte al termine della maratona sul bilancio del Comune di Piacenza.

Al suo posto dovrebbe andare Annalia Reggiani, prima dei non eletti nella lista del Pd, che lo sostituirà dopo essersi dimessa, per incompatibilità di ruoli, dalla presidenza delle farmacie comunali.

Tutti i dettagli su Libertà di oggi

© Copyright 2021 Editoriale Libertà