Lotta alle dipendenze: “A Piacenza sorgerà un centro antifumo”

14 Maggio 2016

sigaretta - fumo

“All’ospedale di Piacenza sorgerà un moderno centro antifumo per fare prevenzione primaria delle malattie polmonari e cardiovascolari”. Lo ha annunciato questa mattina a Telelibertà il dottor Cosimo Franco, primario di Pneumologia dell’ospedale di Piacenza. “Ci stiamo attrezzando, dovremmo essere pronti tra pochi mesi” ha dichiarato il medico. “L’ambulatorio – ha spiegato – cercherà di coinvolgere i ragazzi delle scuole, medie e superiori, per spiegare perché non conviene cominciare a fumare e quali sono i benefici per chi smette” . Secondo gli ultimi studi, il 13% delle persone comincia a fumare dai 13 ai 15 anni, la stragrande maggioranza dai 15 ai 17: “Non c’è mai tempo per smettere, l’unica medicina che allunga la vita dell’apparato respiratorio”. Se n’è parlato al corso sulle vecchie e nuove droghe, che questa mattina ha radunato molti esperti all’università Cattolica.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà