Evento

Campionato tornitori, finalissima a Piacenza. Vince Simon Familiari

24 novembre 2017

Tappa conclusiva per il Campionato Tornitori Randstad, con la finalissima che Piacenza ha avuto l’onore di ospitare per la prima volta in assoluto. Lo ha fatto grazie al Centro Tecnologico Siemens di via Berretti Landi, che ha messo a disposizione i propri macchinari per l’ultima gara del campionato. Un tour che ha attraversato tutto il paese in 16 tappe alla ricerca dei più abili giovani programmatori di macchine utensili di ogni territorio. Alla gara conclusiva di Piacenza, i 14 finalisti si sono messi all’opera sulle attrezzature della Siemens in un esercizio di programmazione di una vera macchina a controllo numerico, utilizzando tre computer con il software di simulazione. Gli autori dei tre esercizi migliori, selezionati da una giuria tecnica, sono quindi stati i protagonisti del rush finale. Abbandonati i simulatori, i giovani programmatori hanno dovuto dimostrare la loro abilità cimentandosi nella realizzazione di un autentico pezzo di tornitura con una vera macchina a controllo numerico. Madrina dell’evento l’ex campionessa di volley Maurizia Cacciatori, che ha portato ai giovani il suo messaggio sull’importanza del gioco di squadra.
A trionfare è stato Simon Familiari, vincitore della precedente tappa di Saronno: i tre ragazzi finalisti hanno vinto un corso di formazione alla Siemens di Piacenza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE