Un minuto di raccoglimento

Il consiglio comunale ricorda Elisa. Il sindaco: “Vicinanza alla famiglia per il grande dolore”

13 settembre 2019

E’ iniziato con un minuto di raccoglimento in ricordo di Elisa Pomarelli il consiglio comunale di Piacenza, nella prima seduta dopo la sospensione estiva. La tragedia che ha colpito la giovane di Borgotrebbia e la sua famiglia è stata ricordata dal consigliere Stefano Cugini a nome di tutta l’assemblea consiliare: “La nostra vicinanza, oltre ai famigliari, va anche anche ai professionisti e volontari che si sono impegnati nelle ricerche e a quei cronisti della stampa che, con correttezza, hanno raccontato la vicenda senza sciacallaggi”.

Una manifestazione di vicinanza che ha trovato il sostegno del sindaco Patrizia Barbieri, che ha richiamato al rispetto del dolore nei confronti di questa famiglia. “Oltre al dolore per la perdita di una figlia e sorella, ogni giorno sono sottoposti alle continue ricostruzioni dei fatti, che non fanno altro che aumentare il dolore per un evento terribile. Aggiungere questo dolore a quello per la perdita della loro cara merita tutta la nostra vicinanza. Tutta la comunità si deve stringere attorno a questa famiglia”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE