Valentina Bersani, un’arpista piacentina per il docu-film di Salvatores

04 Gennaio 2021

Tra le pedalate di un rider che prova ad inventarsi uno stipendio tra le vie di una città fantasma e i racconti drammatici delle terapie intensive, c’era anche il dolce suono d’arpa della piacentina Valentina Bersani nell’ultima fatica di Gabriele Salvatores. “Fuori era primavera” – il docu-film collettivo realizzato dal regista napoletano che racconta le giornate degli italiani nel primo lockdown, da marzo a maggio – è andato in onda per la prima volta in tv, su Rai3, lo scorso sabato sera e ha sorpreso non poco l’arpista 22enne che non si aspettava di vedersi sul piccolo schermo. La giovane partecipa con un video realizzato in occasione del 25 aprile, un’interpretazione voce-arpa di Bella Ciao. «L’ho visto sul divano con l’intera famiglia, è stata un’emozione fortissima – racconta Valentina -. I miei genitori non ci credevano e i miei fratelli erano contentissimi. Ho avuto un forte riscontro anche da miei amici e social”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà