Sciopero a Pizza+1. Flai e Filcams Cgil: “Inquadrati con contratto di pulizie”

03 Ottobre 2022

Sarà sciopero con totale astensione dal lavoro per la giornata di venerdì 7 ottobre a “Pizza+1 spa” di Gariga, Podenzano. Lo fanno sapere Flai e Filcams Cgil di Piacenza che hanno indetto lo sciopero.

“Siamo di fronte a un’azienda – scrive il sindacato – che si è divisa utili succosi in questi anni estraendo larga parte del profitto dai lavoratori: solo 47 dipendenti su 207 hanno il ‘giusto contratto’ dell’industria alimentare, mentre gli altri 167 sono inquadrati con il contratto delle pulizie, a 7 euro, lordi, l’ora”.

L’azienda, cresciuta molto in questi anni, impiega oltre 200 persone nella produzione di pizza per la grande distribuzione organizzata e da mesi era in corso un confronto per superare una disparità di trattamento che ha portato a fine settembre all’apertura
di uno stato di agitazione (27 settembre) e infine, oggi, 3 ottobre, alla dichiarazione di sciopero.

“In questi mesi abbiamo offerto all’azienda la possibilità di affrontare un percorso graduale, ma le risposte sono state farsesche. Per inquadrare la vicenda – spiegano Fiorenzo Molinari, Flai, e Gerta Maksuti, Filcams – è utile sapere che questi lavoratori da molti anni non hanno il riconoscimento economico sulla malattia e sugli infortuni, e gli istituti differiti della retribuzione – abbiamo scoperto – non sono stati calcolati correttamente”.

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà