Provincia

Evasione da 7 milioni di euro, due arresti e tre denunce

18 dicembre 2012

La Guardia di finanza di Piacenza ha arrestato un piacentino di Castelsangiovanni, M. F., 52 anni, che per oltre dieci anni con la sua società di commercializzazione di pneumatici ha frodato il Fisco, evadendo attraverso artifici contabili sia l’imposta sul reddito, sia il pagamento Iva. Il meccanismo era legato all’utilizzo di fatture false attraverso alcune società di comodo, semplici cartiere.
Il piacentino aveva evaso Iva e Irpef dal 2000 al 2005 ed era stato condannato per reati fiscali, venendo anche interdetto dalle cariche sociali e vedendosi recapitare da Equitalia una cartella esattoriale da pagare di 27 milioni di euro. Ma dal 2007 al 2011 ha comunque proseguito con le attività illecite, evadendo 7 milioni. Le accuse sono utilizzo di false fatture, bancarotta fraudolenta e l’esercizio dell’impresa nonostante fosse inibito. Coinvolti anche la moglie – sottoposta ad  obbligo di dimora – e una persona che fungeva da prestanome, G. L. T., che aveva un ruolo attivo nell’azienda. Da chiarire anche la posizione di alcuni dipendenti, al momento due sono indagati. Sequestrati una villa lussuosa e un appartamento a Piacenza, otto immobili a Castelsangiovanni, un’auto di grossa cilindrata, un orologio Rolex, quote societarie di 5 società per un valore di 43mila euro, denaro contante per 10mila euro e assegni per 92 mila euro. Titolare dell’indagine è il sostituto procuratore Antonio Colonna, le ordinanze di carcerazione sono state firmate dal gip Gianandrea Bussi.
Il Procuratore Salvatore Cappelleri ha sottolineato la positiva collaborazione tra istituzioni e forze dell’ordine: “Il nostro impegno è sempre massimo, qualcuno ovviamente riesce a inserirsi nella maglie della legge, ma alla fine viene fermato. In questo caso crediamo di trovarci di fronte a un’organizzazione criminale molto ben avviata e articolata, che speriamo di avere stroncato definitivamente”.

INTERVISTA AL PROCURATORE CAPO SALVATORE CAPPELLERI

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Video Gallery