Svuota la casa in cui era in affitto e arreda la propria in Sicilia: denunciato

19 Gennaio 2013

Si appropria di mobili da 20.000 euro e arreda la propria casa in Sicilia, denunciato un 57enne. Piano piano ha iniziato a trasportare l’arredamento dall’abitazione nel quale era in affitto, a Gazzola, alla casa del quale è proprietario, ad Acicastello di Catania, in Sicilia.
Nel giro di pochi mesi l’uomo aveva fatto sparire l’intero mobilio dell’appartamento di Gazzola, di proprietà di una 54 enne piacentina, e dopo aver disdetto l’affitto era tornato a vivere in Sicilia.
La donna ha ritrovato la casa “svuotata” e ha segnalato il fatto ai carabinieri che hanno avvisato i colleghi di Acicastello; i militari hanno effettuato un sopralluogo nella casa del 57 enne, dove hanno rinvenuto i pezzi di arredo antichi, dal valore di circa 20000 euro.
Il 57enne è stato denunciato per appropriazione indebita.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà