Piacenza

Centrale 118: ultimatum del comitato a Regione e Ausl di Piacenza

21 febbraio 2013

Dopo un periodo di silenzio, in attesa dei dati richiesti all’assessore regionale Carlo Lusenti  sull’attività della centrale operativa del 118 a Piacenza, il comitato che riunisce Croce Rossa, Anpas, Progetto Vita, Misericordia e altri enti e cittadini lancia un ultimatum a Regione e Ausl  per ottenere al più presto il dossier dettagliato, mai arrivato, che dimostri l’eccellenza del 118 a Piacenza. Dossier da spendere nella battaglia contro l’accorpamento del 118  con altre centrali emiliane. “Vogliamo difendere un modello di servizio efficiente e valido” ha sottolineato Renato Zurla presidente CRI Piacenza. “Il nostro obiettivo è di mantenere almeno la sede a Piacenza anche nel caso di accorpamento con Parma” ha proseguito Paolo Rebecchi responsabile Anpas.  La partita per salvare il 118 dunque è ancora tutta da giocare.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE