Copra Elior verso gara-2: non sono ammessi nuovi passa falsi

27 Aprile 2013

Servirà il Copra Elior del primo set di gara-1. Domani alle 17.30 riparte infati la lotta per lo scudetto e dopo il successo di giovedì, Itas Diatec Trentino (3-1) arriva al Palabanca con la chiara intenzione di mettere su un binario ben preciso la serie: chiudere in tre partite è l’obiettivo dei ragazzi di Stoytchev. Per Zlatanov e soci si tratta di andare contro l’evidente superiorità dimostrata dai campioni del Mondo e soltanto una prova perfetta dei biancorossi potrebbe permettere al sestetto di Monti di ridare speranze ad un tifo che promette comunque scintille domani pomeriggio. Anche i numeri non sono dalla parte di Piacenza che, tra le mura amiche, non sconfigge Trento dal lontano maggio del 2009: è giunto il momento di invertire la tendenza. In occasione della partita sarà presente al Palabanca anche il primo cittadino di Trento Alessandro Andreatta, invitato dal sindaco Paolo Dosi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà