Piacenza

Arresti poliziotti: processo pubblico per l’ex capo della narcotici

4 ottobre 2013

Processo pubblico e senza sconti per l’ex capo della squadra antidroga della questura di Piacenza Claudio Anastasio. Gli altri quattro suoi colleghi per cui la procura della Repubblica ha ottenuto l’immediato: Paolo Bozzini, Luca Fornasari, Luciano Pellilli e Paolo Cattivelli, saranno invece giudicati con il rito abbreviato “allo stato degli atti”, senza cioè che nel corso dell’udienza si aggiunga nulla rispetto a quanto già presente nel fascicolo. Ricordiamo che la maxi inchiesta della procura e dei carabinieri del Nucleo investigativo riguarda le presunte collusioni degli agenti con il mondo dello spaccio di droga in città. Anche Giorgio Cavaciuti, il pensionato 66enne considerato una delle pedine importanti dello spaccio in città, ha scelto di essere giudicato con l’abbreviato. Di questi processi davanti al gip non è stata ancora fissata la data. Ricordiamo che la sola scelta di questa procedura consente agli imputati di ottenere uno sconto di pena di un terzo.

TUTTI I DETTAGLI SU LIBERTA’ IN EDICOLA OGGI 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE