Truffa: al posto dei cellulari trova pacchi di sale, 27enne denunciato

14 Gennaio 2014

20140113-204458.jpg

Pacchi di sale al posto di due smartphone di ultima generazione; vittima del raggiro un 35enne indiano residente a Fiorenzuola, truffato da un 27enne napoletano, identificato dai carabinieri.
Il truffatore ha convinto l’acquirente che stava facendo un affare e gli ha proposto di comprare i telefoni per 350 euro; lo straniero, dopo aver verificato che gli apparecchi fossero funzionanti, ha concluso lo scambio, salvo poi scoprire che le scatole dei costosi cellulari contenevano solo del sale. La vittima si è rivolta ai militari che hanno denunciato il 27enne.

I DETTAGLI SU LIBERTÀ DI OGGI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà