Piacenza

Una donna su tre vittima di violenze fisiche o verbali: in campo i giovani

17 novembre 2014

Violenza sulle donne-800

Giovani artisti in campo contro la violenza sulle donne. Accadrà il 25 novembre nella sala Giulio Cattivelli (piano terra di palazzo Mercanti) dalle 10 del mattino fino alle 18.
“Il 25 novembre si celebra la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne e come commissione delle elette – ha detto Maria Lucia Girometta – abbiamo deciso di coinvolgere il liceo artistico Cassinari e proiettare per tutta la giornata il corto “Piccole cose di valore non quantificabile” di Paolo Genovese e Luca Miniero. Parlare della violenza sulle donne è fondamentale, purtroppo i dati ci dicono che 1 donna su 3 subisce violenza verbale e/o fisica da parte degli uomini”.

I lavori che saranno esposti sono stati prodotti da alcuni ex studenti: “I ragazzi hanno iniziato a lavorarci due anni fa, ma non sono mai stati esposti – ha detto il preside Giovanni Tiberi -: si tratta di bozzetti plastici e grafici di grande impatto. Spero che possano indurre qualcuno a riflettere prima di commettere un’azione tanto vigliacca quanto la violenza sulle donne”.

La commissione delle Elette si riunirà con la commissione 3 (Servizi Sociali) per parlare dell’argomento il giorno 24.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE