Piacenza

Alluvione, la Regione stanzia un milione per agevolare il credito

14 ottobre 2015

Roncaglia - Alluvione 2015

Un milione di euro per garantire la necessaria liquidità alle imprese colpite dall’alluvione del 14 settembre scorso nelle provincie di Parma e Piacenza – tramite  fondo di garanzia per agevolare l’accesso al credito – è stato stanziato dalla Giunta regionale dell’Emilia-Romagna per favorire il ripristino delle attività produttive.

“Come avevamo annunciato durante il sopralluogo nel territorio piacentino – ha dichiarato il presidente della Regione, Stefano Bonaccini -, variamo questa misura per andare incontro al ripristino delle attività economiche danneggiate dagli eccezionali eventi alluvionali”. “La Giunta regionale – ha aggiunto il presidente – ribadisce che il vero obiettivo è quello di continuare a lavorare sulla prevenzione, perché solo da lì passa una vera tutela del nostro territorio: su questi temi infatti abbiamo messo a disposizione 100 milioni per il 2015 per interventi di contrasto al dissesto idrogeologico, e confermiamo di puntare a un piano decennale di interventi”.

Regione e Aipo hanno già assegnato a Comuni, Province e servizi tecnici di bacino oltre 5 milioni di euro per interventi urgenti di messa in sicurezza del territorio, quale concorso finanziario urgente per l’avvio di lavori come il ripristino della viabilità e opere di riduzione del rischio idraulico a difesa di centri abitati.
E’ stata approvata inoltre l’ordinanza del Capo dipartimento nazionale della Protezione civile, che assegna alla Regione 10 milioni di euro stanziati dal Governo con la dichiarazione di stato di emergenza nazionale dello scorso 25 settembre. I fondi statali saranno impiegati per far fronte alle situazioni più critiche.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Economia e Politica Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE