Piacenza

Lotta all’evasione: al Comune di Piacenza contributo da 90mila euro

20 ottobre 2015

Euro

Ammonta a quasi 90mila euro la somma accreditata al Comune di Piacenza per il contributo dato nel 2014 alla lotta all’evasione fiscale tramite le segnalazioni qualificate inviate all’Agenzia delle Entrate e alla Guardia di Finanza. Piacenza è tra le 62 province che hanno ottenuto importi. I numeri sono stati pubblicati dal Ministero degli Interni.

Le prime tre città che hanno recuperato maggiormente sono Milano con 2.138.338 euro incassati, Torino con 1.205.486 e Genova con 1.195.435. Rapportando l’incasso al numero degli abitanti, il primo comune capoluogo di provincia in graduatoria è però Bergamo con 9,91 euro recuperati per abitanti. Il dato di Piacenza, 28esima, è 0,88 euro.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE