Provincia

“Mi hanno rapinato” ma non era vero. Ventenne denunciato per simulazione

22 agosto 2016

carabinieri

Aveva raccontato ai carabinieri di essere stato rapinato da 3 individui dopo aver ritirato 250 euro al bancomat lo scorso 4 agosto. I militari della stazione di Caorso hanno indagato sul fatto e hanno scoperto, attraverso le telecamere del bancomat, che il giovane quel giorno non aveva prelevato denaro. Il ragazzo aveva riferito che i malviventi gli avevano strappato la maglietta ma alla richiesta dei militari di poter visionare la maglietta, il 20enne ha dichiarato di averla buttata. Per il giovane è dunque scattata la denuncia per simulazione di reato. Le motivazioni sono ancora da chiarire.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE