Pioggia gelata, boom di scivolate:
43 medicati e cinque ricoveri

31 Gennaio 2017

pioggia

Quella di ieri, lunedì 30 gennaio, è stata una giornata di super lavoro al Pronto Soccorso di Piacenza. Colpa della pioggerella gelata che ha reso il manto stradale e i marciapiedi particolarmente scivolosi, trasformando la città in una pericolosa pista ghiacciata: sono 43 le persone che hanno avuto bisogno delle cure ospedaliere per i traumi riportati nelle cadute causate dallo strato gelato. Tra loro, cinque persone sono state ricoverate per fratture agli arti, in particolare femore e caviglia.

E’ Vittorio Marzio di meteovalnure.it a commentare l’accaduto: “Nella notte tra domenica e lunedì è arrivata una perturbazione atlantica che ha trovato aria fredda al suolo provocando il gelicidio. Dalla giornata di oggi le temperature si sono alzate e nei prossimi giorni si verificheranno deboli precipitazioni senza più scendere sottozero. Il freddo – ha concluso – potrebbe tornare dalla prossima settimana”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà