Recuperato il cadavere nel Po, è un anziano piacentino di 84 anni

07 Febbraio 2017


Macabra scoperta nella mattina di oggi, martedì 7 febbraio, nelle acque del Po a Piacenza. Il cadavere di una persona è stato notato galleggiare sulle acque, mentre transitava all’altezza dei due ponti trascinato dalla corrente. Si tratta di un piacentino di 84 anni che era scomparso nel mese di dicembre. Non è esclusa, tra le ipotesi circa le cause del decesso, quella del gesto disperato. Il corpo è stato recuperato e portato a riva a Mortizza. Sul posto sono intervenute la società nautica Piacenza, i vigili del fuoco e la polizia, con il sostituto procuratore Ornella Chicca. E’ stata disposta l’autopsia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà