La “guerra colorata” del paintball. Presto la squadra piacentina

20 Febbraio 2017

È uno degli sport più diffusi in Canada. In Svizzera esistono due canali televisivi dedicati solo a questa disciplina. Stiamo parlando del paintball, il gioco a squadre più innovativo degli ultimi tempi. Un grande spazio, torrette, ripari, marcatori, palline fatte di amido di mais e tanta ma tanta mira. Lo scopo dell’attività, appoggiata da Uisp e Coni è quello di eliminare i membri della squadra avversaria colpendoli con proiettili innocui usando una sorta di fucile, un marcatore. A Piacenza è presente, da poco più di un anno, un’ associazione che conta più di 200 iscritti che si ritrovano in un grande campo a Rivergaro, in località Pieve Dugliara. Sta nascendo inoltre una squadra piacentina di paintball che presto parteciperà a tornei nazionali.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà