Week-end rovente, oggi la giornata più calda. Il Comune controlla le 117 fontanelle pubbliche

08 Luglio 2017

Fine settimana rovente sul piacentino. Non cenna a calare la bolla d’aria africana che staziona sulla pianura padana, e che ha indotto la Regione ad emettere ieri l’ennesima allerta meteo per temperature estreme e moderato disagio bioclimatico. Il periodo di massima attenzione è per tutta la giornata di oggi, sabato 8 luglio, ma il fenomeno perdurerà anche per la giornata di domani.

L’area maggiormente interessata è quella di pianura, per la quale sono previste “temperature in lieve generale aumento con valori fino a 37 gradi e condizioni di moderato disagio bioclimatico percepito maggiormente nelle aree urbane” causate dal permanere di un campo di alta pressione e dall’assenza di ventilazione, anche in quota.

Condizioni di clima torrido per le quali è necessario ricordare le solite precauzioni: niente sport nelle ore più calde, bere molto e mangiare frutta e verdura, attenzione alle fasce più deboli come bambini e anziani.

Le precauzioni riguardano anche il risparmio e la limitazione del consumo di acqua. Particolare attenzione agli sperperi degli impianti è posta dal Comune di Piacenza, che sta intervenendo per controllare e riparare le 117 fontanelle situate sulle strade e nei giardini pubblici.

“Tutte le fontanelle – fanno sapere dall’ufficio Verde pubblico e ambiente di Palazzo Mercanti – sono dotate di rubinetto a pulsante e vengono aperte il 31 marzo e chiuse il 30 ottobre”.

“Purtroppo i rubinetti vengono danneggiati, nell’uso quotidiano o per atti vandalici – hanno spiegato i tecnici – e nel 2016 sono stati fatti 19 interventi di riparazione, mentre nell’anno in corso siamo già a quota 14, praticamente due al mese, contando che attualmente almeno 3 fontanelle sono chiuse in attesa di riparazione ed una nuova segnalazione è arrivata proprio ieri mattina.

Da sottolineare che le fontane ornamentali sparse per la città, regolarmente funzionanti, riciclano la stessa acqua senza incidere quindi sui consumi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà