Aggressione

Venditore ambulante di fiori pestato e rapinato da due romeni: arrestati

11 luglio 2017

Pestato a sangue con calci e pugni e rapinato di 130 euro. E’ quanto accaduto questa notte, 11 luglio, poco dopo le 4.30 in via Portapuglia, ad un pakistano di 30 anni, venditore ambulante di fiori, affrontato da due romeni che sono stati però arrestati grazie al tempestivo intervento di polizia e carabinieri.

L’inquietante episodio si è registrato all’uscita di un locale notturno: gli aggressori, dopo aver picchiato selvaggiamente il 30enne, hanno sottratto il denaro contante, la maglietta e il telefono cellulare della vittima prima di essere bloccati dalle forze dell’ordine e arrestati. Il pakistano si trova ricoverato all’ospedale di Piacenza, ma non sarebbe fortunatamente in pericolo di vita.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE