Screening e laboratori

Al via “Futuro in salute”: settimana su prevenzione e sicurezza stradale

30 settembre 2017

Prende il via alle 9 di questa mattina, sabato 30 settembre, “Futuro in salute”, la settimana di eventi dedicati alla prevenzione alla sicurezza stradale  promossa dall’amministrazione comunale, attraverso la Polizia Municipale, e dall’Azienda Usl di Piacenza, e  che fino al 7 ottobre porta in città un campus medico in Piazza Cavalli con oltre 20 postazioni, 70 laboratori, visite, test e controlli gratuiti in una 70ina di ambiti clinici.

Otto giorni di eventi, oltre 300 protagonisti in campo tra professionisti della salute e della polizia municipale, rappresentanti delle istituzioni e volontari, 1700 studenti coinvolti nelle attività didattiche.

Da Piazza Cavalli al Facsal, dal parcheggio di via IV Novembre alla sede della Croce rossa passando per il campo sportivo Folgore, il calendario prevede incontri, laboratori, visite gratuite, simulazioni di soccorso in strada, percorsi educativi in bicicletta, esibizioni cinofile e itinerari di lettura, con un unico obbiettivo: sensibilizzare giovani e adulti sulla importanza della prevenzione e della sicurezza stradale e sui rischi indotti da abuso di alcol e sostanze stupefacenti, alta velocità, uso scorretto di seggiolini e cinture.

All’organizzazione della settimana della prevenzione e della sicurezza stradale collaborano oltre una cinquantina di enti, istituzioni e associazioni di volontariato, tra le quali il Lions Club International, Esercito, ministero dei Trasporti e delle infrastrutture, Automobile club Piacenza, 118, Protezione civile, Croce rossa, Anpas, Vigili del fuoco, alpini, Svep e Progetto vita.

FUTURO IN SALUTE – IL PROGRAMMA

FUTURO IN SALUTE – LE LIMITAZIONI AL TRAFFICO

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza