Cadavere ritrovato nel fienile

Sarturano, l’autopsia non scioglie tutti i dubbi. Necessario l’esame Dna

22 novembre 2017

Non ha dato un risultato di identificazione certo l’autopsia eseguita ieri, mercoledì 22 novembre, sul corpo ritrovato in un fienile a Sarturano di Agazzano la settimana scorsa.
Di certo c’è che la morte è stata per cause naturali e non violenta.

Anche se alcuni elementi lascerebbero supporre che si possa trattare dell’uomo scomparso nel giugno scorso da Fabbiano di Borgonovo, si renderà necessario l’esame del Dna, per i cui esiti occorrerà aspettare almeno un mese.

TUTTI I DETTAGLI SU LIBERTA’

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE