Clandestini

Nascosti in un container per arrivare in Spagna ma si ritrovano a Caorso

21 marzo 2018

Si infilano di nascosto in un container convinti di arrivare in Spagna e invece si ritrovano a Caorso. È la vicenda drammatica di un gruppo di stranieri che, ieri mattina, martedì 20 marzo, sono stati bloccati alla ditta Saib di Caorso dopo un viaggio di chilometri nascosti nel cassone di un camion, saliti probabilmente alla frontiera di Ventimiglia.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE