Si trova ai domiciliari

Droga, arrestato personal trainer piacentino. In casa aveva anche anabolizzanti e cartelli stradali

10 novembre 2018

Un personal trainer piacentino di 38 anni è stato arrestato in flagranza per detenzione di droga ai fini di spaccio.
L’arresto nasce in seguito a segnalazioni di movimenti sospetti nei paraggi della palestra in cui il piacentino lavora. Durante un appostamento in zona, la polizia ha notato un’auto che arrivava a forte velocità e l’ha fermata. Mentre gli agenti si avvicinavano per il controllo, il piacentino ha gettato a terra un involucro con all’interno 24,5 grammi di cocaina. Il 38enne, incensurato, è stato arrestato in flagranza, nel borsello aveva un bilancino di precisione e 540 euro, ritenuti possibili provento di spaccio

Successivamente sono stati perquisiti il veicolo, l’abitazione e la palestra. Nel locale in cui lavora non è stato trovato nulla, mentre nella sua abitazione sono state sequestrate diverse confezioni di anabolizzanti che gli sono costati la denuncia per ricettazione.
In casa c’erano anche alcuni cartelli stradali sui quali sono in corso accertamenti, ma che intanto gli sono costati anche in questo caso l’accusa di ricettazione.

Il conducente dell’auto, un piacentino di 33 anni incensurato, è stato indagato in concorso.
Per il 38enne sono stati disposti gli arresti domiciliari.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE