Morto in casa da oltre 10 giorni, i parenti lanciano l’allarme: dramma della solitudine per un piacentino

22 Marzo 2019

E’ stato trovato senza vita, ancora seduto su una poltrona, un uomo di 76 anni che viveva da solo in un appartamento al primo piano di via Guerra. A lanciare l’allarme sono stati i parenti, che abitano nel quartiere, e preoccupati perché l’uomo non rispondeva al telefono. Hanno quindi chiamato i soccorsi. I motivi del decesso, avvenuto approssimativamente da un paio di settimane sono da imputare a cause naturali. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e della pubblica assistenza, oltre alla polizia e ai vigili del fuoco.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà