La segnalazione dei gruppi di vicinato porta al sequestro di cinque chili di droga

25 Marzo 2019

Grazie a una segnalazione dei gruppi di vicinato pervenuta alla polizia municipale dell’Unione Valnure Valchero sono stati sequestrati cinque chili di droga nel garage di un’abitazione di Soragna, in provincia di Parma. L’operazione ha visto la collaborazione della polizia municipale dell’Unione Valnure e Valchero con quelle di Piacenza e di Soragna. L’indagine, su mandato della Procura della Repubblica di Piacenza, ha preso avvio nel marzo dell’anno scorso quando furono segnalati nel Piacentino movimenti sospetti. L’attività investigativa ha portato gli agenti in un’abitazione di Soragna: nascosti nel garage all’interno di due valigie sono stati trovati cinque chili di bulbi di papaveri da oppio essiccato dai quali si potevano ottenere duemila dosi di morfina. Le forze dell’ordine hanno sequestrato inoltre 165 buste di tabacco indiano importato senza adempiere alle norme di legge, poi polveri e pastiglie ancora da analizzare. In casa sono stati trovati anche 4mila euro in contanti. L’ipotesi e’ che il materiale venisse diffuso tra i braccianti delle province di Piacenza e Parma e non solo. L’operazione ha portato alla denuncia per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio di una donna indiana residente a Soragna; il marito, anch’egli indagato, è ricercato. Le indagini proseguono.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà