Al Polisportivo

Sedotto e distratto da due ragazze, tennista derubato del portafogli

11 aprile 2019

Una l’ha distratto, l’altra gli ha rubato il portafogli. Un tennista piacentino è finito nella trappola di due avvenenti truffatrici che l’hanno raggirato durante una partita, sfilandogli con furbizia documenti, carta di credito e contanti dalla giacca. Il fatto è avvenuto lunedì scorso, intorno a mezzogiorno, al centro polisportivo “Franzanti” in largo Anguissola a Piacenza.

La vittima del furto stava giocando a tennis con un amico, quando le ragazze – una bionda e l’altra mora – hanno fatto irruzione sul campo numero otto cominciando a porgli domande. “Abbiamo consigliato di rivolgersi alla reception” ha dichiarato l’uomo. Nel frattempo, una delle ragazze si è allontanata. A quel punto, probabilmente, è stato messo a segno il colpo: dal giubbotto, appeso all’attaccapanni a bordo campo (e non negli spogliatoi), è scomparso il borsellino. La vittima del raggiro ha denunciato l’accaduto ai carabinieri.

IN DATA 19 APRILE È STATA PUBBLICATA UNA PUNTUALIZZAZIONE AL POST SOPRA RIPORTATO

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza