Incidente in camper

“Sto tornando da voi”. L’ultima telefonata di Gian Paolo Bertuzzi ai familiari prima della tragedia

17 giugno 2019


Proprio quando i familiari di Gian Paolo Bertuzzi hanno creduto di poterlo finalmente riabbracciare, l’odissea dell’artigiano di 64 anni è finita in tragedia, sulla Statale 45 tra Casino Agnelli e Montechiaro, a soli 14 km dalla sua casa a Settima, dalla quale si era allontanato senza lasciare inizialmente traccia lo scorso 31 maggio. “Sto tornando da voi”, ha detto infatti Bertuzzi al telefono alla moglie sabato sera, dopo che era stato rintracciato in un campeggio in provincia di Chieti giorni prima. Sabato sera, però, la decisione di tornare, che non si è mai concretizzata. Di quella speranza restano infatti ora un corpo senza vita e la carcassa bruciata di quel vecchio camper che Bertuzzi aveva acquistato in fretta a Fano, nelle Marche.

I SERVIZI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE