Indagini dei carabinieri

Bimbo di un anno in gravissime condizioni: positivo alla cocaina. Ricoverato all’ospedale di Brescia

18 giugno 2019


Sono ore di angoscia per un bimbo di tredici mesi che sabato scorso ha accusato un malore ed è stato trasportato dai genitori al Pronto soccorso di Piacenza dove i medici hanno tentato di rianimarlo. Il piccolo è stato successivamente trasferito all’ospedale di Brescia in coma. In base ai primi accertamenti svolti all’ospedale lombardo, il bambino sarebbe risultato positivo alla cocaina. I genitori hanno dichiarato ai carabinieri che la nonna lo aveva portato ai giardini Margherita dove il piccolo avrebbe preso in mano una bustina di plastica. Il bimbo ora è uscito dal coma farmacologico ma le sue condizioni restano gravi. Le indagini sono in corso.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE